• Subcribe to Our RSS Feed

Windows Live Mail

1. Nella finestra principale selezionare “Aggiungi account di posta elettronica“.
Nella finestra successiva inserisci il nome con il quale desideri essere visualizzato da coloro che ricevono un tuo messaggio di posta e l’indirizzo email che desideri configurare completo di suffisso @email.it (es. username@email.it) e la relativa password.
Clicca su “Avanti“.

Immagine1


2. Nel menù a tendina relativo alla voce “server posta in arrivo:” seleziona il server POP3 o IMAP4 che desideri utilizzare. Se si è scelto il server POP3:

Immagine2


Se si è scelto il server IMAP:

Immagine3


Nella voce “Nome server posta in uscita (SMTP)” inserisci il server sendm.cert.legalmail.it, come visualizzato nelle due immagini sopra.
Selezionando la voce “Il server della posta in uscita richiede l’autenticazione“.
Termina quindi la configurazione dell’account cliccando sul pulsante “Fine”.

Immaginefine


Completamento configurazione account: a. Seleziona l’account appena configurato e clicca sul pulsante “Proprietà“.

Immagine7


b. Per inviare correttamente le email certificate è necessario entrare nella scheda Server e premere il pulsante “Impostazioni” in basso a destra.

Immagine4


Ora occorre selezionare la voce “Accesso tramite” e digitare nuovamente il proprio User-ID e la password ricevute nell’email di attivazione della casella di posta certificata (es. E3T00000) e la relativa password.

Immagine5


c. A questo punto occorre entrare nella scheda Impostazioni avanzate per abilitare la protezione SSL sui server di posta in ingresso ( IMAP / POP ) e di uscita (SMTP). Spuntare le due caselline “Il server necessita di una connessione protetta (SSL)

Immagine6


Ora la vostra casella di posta elettronica certificata @legal.email.it è pronta per essere utilizzata!

Suggerimenti:
Vuoi provare se la tua configurazione funziona correttamente? Un facile e veloce test per provare il tuo nuovo account consiste nell’autoinviarsi un messaggio di posta elettronica al proprio indirizzo di posta elettronica. Se ad esempio il nostro indirizzo è casella.configurata@email.it , invieremo un messaggio di posta al nostro indirizzo casella.configurata@email.it in modo tale da verificare in un unico invio sia la ricezione che l’invio.